Qual è lo spessore minimo del battistrada dei pneumatici?

Qual è lo spessore minimo del battistrada dei pneumatici?

Hai mai osservato il battistrada di uno pneumatico?

Leggi questo articolo, poi sono sicuro che ci presterai molta più attenzione!
Controlla che la profondità sia maggiore di 1,6mm questo difatti è la misura dello spessore minimo del battistrada degli pneumatici.

Se la profondità dello spessore del tuo pneumatico è inferiore a 1,6mm non solo contravvieni alle regole stradali rischiando dagli 85€ ai 338€, ma sopratutto, metti a rischio la tua sicurezza a quella degli altri!

Il battistrada è fondamentale per la tenuta di strada

C’è differenza nel battistrada tra gomme estive e pneumatici invernali?

Sì, l’intaglio del battistrada nei pneumatici è diverso tra le gomme estive e quelle invernali.
La profondità del battistrada consigliata per i pneumatici estivi misura un minimo di 4 mm, mentre per le gomme invernali lo spessore consigliato è di 3mm.
L’intaglio sulle gomme è fatto in base alle condizioni atmosferiche tipiche della stagionalità del pneumatico, di conseguenza sono diversi anche nella forma.

Come misurare lo spesso del battistrada delle gomme?

Quasi tutti i moderni pneumatici hanno un indicatore dell’usura della gomma.

Questo semplifica notevolmente la lettura della profondità del battistrada.

Se il tuo pneumatico non avesse questo indicatore visivo, puoi sempre utilizzare uno strumento che serve specificatamente ad indicare l’usura della gomma. Ci sono 2 tipologie di strumenti che si possono usare, uno professionale e uno più amatoriale.

Lo strumento amatoriale è una specie di righello che viene allungato e viene poi fatta la differenza tra la parte estratta e il valore a riposo.
L’immagine di seguito ne esplica l’utilizzo meglio di molte parole:

misura prodondita battistrada pneumatico

Per una rilevazione professionale si può utilizzare il laser a triangolazione per misurare la profondità del battistrada sull’intero profilo della gomma. Questo strumento è parte del pavimento sopra il quale si può effettuare la rilevazione: l’automobile passa sopra e viene effettuata la scansione.

In questo modo si possono verificare anche convergenza e campanatura.

Se lo spessore del battistrada è inferiore a quanto indicato c’è il rischio di acquaplaning.

Le incisioni presenti sulle gomme servono appunto ad avare una maggiore aderenza, facendo scivolare di lato l’acqua in eccesso. Se la gomma è troppo usata la trazione si riduce notevolmente.

Per un controllo gratuito dello stato delle tue gomme non esitare a visitare VS Gomme a Fagagna (UD).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *